cover post blog

L’estate è la bella stagione, quella in cui le giornate sono più lunghe e si va in vacanza. Il sole splende e le temperature salgono parecchio fino a farci desiderare di andare in spiaggia o alla ricerca di luoghi montani in cui poter godere di frescura.

Tuttavia, nell’attesa che giungano le tanto sospirate ferie, bisogna escogitare per forza un modo per difendersi dall’afa asfissiante, no? Bene, vi aiutiamo noi: ecco dei consigli per combattere il caldo con l’alimentazione giusta!

  • Leggerezza

Aiutate la vostra digestione cominciando a cucinare piatti meno elaborati e a base di ingredienti più leggeri. In periodi dell’anno caldi è buona norma ridurre l’apporto calorico e non solo: poche proteine e tanta, tantissima acqua possono fare al caso nostro per evitare pesantezza e disidratazione.

  • Carotenoidi e non solo

I carotenoidi contenenti la provitamina A sono sostanze importantissime per la protezione della pelle dall’esposizione al sole. Si trovano maggiormente in alimenti di origine vegetale e dal colorito rosso/arancione come le carote, il melone, le albicocche, le zucche, i peperoni, i pomodori, le nespole, le angurie, le pesche; o in vegetali a foglia verde, quali spinaci, cavoli e prezzemolo.

  • Tipologie di piatti

Primi piatti freddi a base di riso o pasta in abbinamento a verdura di stagione o pesce, carni magre, insalate e passati di legumi. Spuntini a base di yogurt, frullati, macedonie e più in generale frutta di stagione piuttosto che gelati, troppo ricchi di zuccheri e poveri di elementi davvero nutrienti per il nostro organismo.

  • Altri cibi e consigli per combattere il caldo

Sogliola: un pesce molto magro, altamente digeribile e ricco di proteine. Ha un sapore delicato ed è anche consigliata per l’alimentazione dei più piccoli.

Tacchino: nonostante sia più diffuso il pollo tra le carni bianche, quella di tacchino è più consigliabile proprio perché contiene quasi gli stessi elementi del pollo ma la minore richiesta sul mercato la rende sicuramente meno soggetta ad alterazioni chimiche dovute ad una filiera non propriamente affidabile. Contiene un buon apporto proteico, acqua, sodio, potassio, fosforo, magnesio e vitamine del gruppo B.

Zucchina: ortaggio con un valore calorico molto basso, composto per il 95% da acqua; per il resto contiene minerali – potassio, ferro, calcio e fosforo -, vitamina A, vitamina C e carotenoidi.

Menta: utilizzabile per profumare ed arricchire di sapore i piatti estivi proprio per la sensazione di freschezza che conferisce dopo il suo consumo. È consumabile anche in forma liquida, con tisane ed infusi da bere anche freschi, per favorire l’idratazione e per lenire le infiammazioni del tratto gastrico.

Cetriolo: è composto per il 96% da acqua, ma contiene anche sali minerali importanti a sostenere il nostro organismo in questo particolare periodo dell’anno: sodio, calcio, potassio e fosforo. Nondimeno vanta tra gli elementi importanti anche molti amminoacidi e la vitamina C. Ha proprietà disintossicate e diuretica, ma anche rigenerante della pelle.

Fagiolino: nonostante sia il baccello non maturo del fagiolo, bisogna dire che si rivela particolarmente utile in questo periodo perché contiene pochissime calorie e molta acqua.

Melanzana: l’ortaggio della cucina italiana per antonomasia è in tutte le sue varianti un alimento povero di calorie ma ricco di potassio e fibre. È versatile per ogni tipologia di pietanza, ma si consiglia di consumarle sempre cotte, poiché a crudo contengono una sostanza tossica che viene sfogata ed eliminata solo durante la cottura.

 

I nostri consigli per combattere il caldo

Un importante principio per sopravvivere nei giorni più afosi e, più in generale, durante tutta la stagione calda è quello di rimanere idratati.

Bere acqua è senza dubbio essenziale, per riequilibrare i liquidi persi con la sudorazione ed alleviare la sofferenza a cui è sottoposta la pelle in situazioni di eccessiva e talvolta involontaria esposizione al sole.

Proprio per questo motivo dedichiamo la sezione consigli di quest’oggi a delle bevande ricche di nutrienti e proprietà, acquistabili con un clic presso il nostro negozio:

immagine prodotto

La bottiglia da ml.200 contiene 1 dose giornaliera consigliata di bacche di Goji fresche.
Purea di bacche fresche di Goji, addolcita con purea di mele biologiche; qualche goccia di succo di limone bio per bilanciare l’acidità. A colazione per una sferzata di energia mattutina ed affrontare una calda o impegnativa giornata!

succo goji - img prodotto

Un prodotto sano, dai molteplici benefici. Filiera italiana garantita e certificata: zero conservanti, zero zuccheri aggiunti, zero additivi
Ogni confezione contiene due dosi giornaliere ottenute solo ed esclusivamente dalle bacche Italgoji.
Pronto da bere, dolce e piacevole al palato. 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *