Bonat

Bonat

Ci presentiamo,

siamo Giorgio e Gianluca Bonati, padre e figlio. Da quattro generazioni portiamo avanti la nostra azienda agricola nella campagna parmense.

Bonat Padre e Figlio

Qui curiamo le nostre mucche (circa 100) che producono un eccellente latte, che trasformiamo in Parmigiano Reggiano.

Vi garantiamo una tracciabilità totale.

Incomincia tutto nei nostri pascoli che contengono essenze ed erbe introvabili nei pascoli di semina più giovane. Queste conferiscono al latte, e quindi al Parmigiano Reggiano, profumi ed aromi esclusivi.

Dalla mungitura, nelle nostre stalle, il latte viene lavorato nel nostro caseificio, il tutto in modo rigorosamente artigianale.

Le forme vengono poi risposte in un magazzino di stagionatura. Questa è una delle fasi più importanti della produzione del Parmigiano Reggiano.

Forme Parmigiano Reggiano a stagionare

Quando le forme raggiungono i 2 anni di stagionatura, vengono riqualificate da esperti del Consorzio di Tutela. Solo le forme eccezionali e di corretta maturazione vengono marchiate con il secondo marchio” Extra”. Solo il meglio, a questo punto, raggiunge i 3 anni o addirittura i 4-5-6-7-10 anni di stagionatura.

Bisogna assaggiare gradi diversi di maturazione del nostro Parmigiano Reggiano per provare a capire l’effetto che l’invecchiamento ha sul sapore. E’ qui che la nostra scelta di privilegiare le lunghe stagionature viene premiata: il nostro Parmigiano Reggiano diventa un formaggio dalle qualità straordinarie, premiato in numerosi concorsi internazionali e ricercato dai migliori ristoratori ed appassionati in Italia e nel Mondo.

Parmigiano Reggiano Bonat Forma Intera

Riconoscimenti

La guida “Formaggi d’Italia” del Gambero Rosso nel 2012 ha assegnato il premio “Tre Spicchi di Cacio” al nostro 3 anni e il premio “Fuoriclasse” al 7 anni.

L’accademia ALMA Cucina diretta allora dallo chef Gualtiero Marchesi, ci ha assegnato la medaglia d’oro ALMA CASEUS 2012 per lo stagionato 28 mesi.

Nella edizione 2018, "i Crudi in Italia" (concorso nazionale del caseario a latte crudo) ha conferito il Premio come Primo Classificato per il Parmigiano categoria "Stravecchi".

Nella edizione 2019 "i Crudi in Italia" ha conferito una menzione speciale per la qualità del prodotto, per il Parmigiano 7 anni, ed assegnato il Primo Premio Assoluto per il Parmigiano 28 mesi.

 

Vai ai Prodotti